Smart working e Cyber Security: la necessità di investire nella formazione del personale aziendale

Smart working e Cyber Security: la necessità di investire nella formazione del personale aziendale

L’emergenza sanitaria Covid-19 ha contribuito a “sdoganare” lo smart working anche nel nostro Paese. Tuttavia, visto lo stato di contingenza, le aziende potrebbero non aver prestato la dovuta attenzione agli aspetti legati alla cyber security e protezione dati personali.

Le organizzazioni italiane sono pronte? Come colmare gap tecnici e culturali in tempi brevi? In quest’intervista, rilasciata per la rivista Panteon, il nostro Co-Founder Alessandro Bellato suggerisce le misure che le organizzazioni di ogni dimensione dovrebbero adottare per abbattere il cyber risk e accrescere la resilienza informatica delle loro reti.

“Oggi, considerando le probabilità, è più probabile che un cyber attack (come un comune attacco ramsonware) vada ad impattare sulla business continuity dell’azienda, piuttosto che incendio o un terremoto. Purtroppo vedo troppo frequentemente PMI devastate da incidenti informatici che potrebbero essere evitati abbastanza facilmente.”

Leggi l’articolo completo:

https://www.phoenixcapital.it/mozayk-atlantis-next-e-nethive-insieme-proteggiamo-reti-dati-e-privacy-di-aziende-e-privati/